Non riesce lo sgambetto al Prato, la capolista passa a Villa 12 a 24

Nella fredda giornata invernale della bassa valle Aterno, con il termometro che nel momento più caldo non sale sopra i 5 gradi, la Gran Sasso cede nel punteggio alla capolista Prato, pur lottando fino alla fine. Assenti Milani, Lorenzetti e Fiore rispetto alla partita con L’Aquila, il coach Lorenzetti si affida ad un mix di giocatori esperti e giovani, schierando dal primo minuto in campo Cortesi e Chiarizia.

Prato parte forte, ma trova una difesa attenta e consistente che recupera diversi palloni impedendo la marcatura ai toscani in più occasioni, anzi è la Gran Sasso a segnare la prima meta con una bella azione a largo che si conclude con la marcatura di Du Toit al 20’ del primo tempo. Complice un cartellino giallo, in inferiorità numerica i griogiorossi subiscono la pressione dei Cavalieri, che marcano due volte prima dell’intervallo. Gli ospiti segnano le distanze con la meta di Noviro in apertura, ma la Gran Sasso non molla e si porta più convintamente in attacco, Anibaldi marca una meta di prepotenza al 20’, e i grigiorossi mancano l’uno – due poco dopo di un soffio. Nel finale sono i toscani a riportarsi avanti, ma la partita si chiude sul 12-24, con qualche rammarico per i padroni di casa, come si evince dalle parole del coach Lorenzetti: “Peccato, paghiamo sempre troppo cara l’indisciplina e subiamo punti quando siamo in inferiorità numerica, con un po’ più di attenzione avremmo potuto sperare in un buon risultato. Nulla da dire dal punto di vista dell’attitudine, tutti i ragazzi hanno lottato senza tirarsi indietro, compresi i più giovani e coloro che in genere trovano poco spazio, la cui risposta è sempre positiva”.

 

Villa Sant’Angelo (AQ), Campo Sportivo – domenica 10 dicembre
Gran Sasso Rugby v Cavalieri U.R. Prato Sesto 5-17 (12-24)

Marcatori: p.t. 14’ cp. Paulin (0-3); 20’ mt. Du Toit (5-3), 34’ mt. punizione Prato (5-10), 43’ mt. Nannini tr. Paulin (5-17) s.t. 5’ mt. Noviro tr. Paulin (5-24), 20’ mt. Anibaldi tr. Du Toit (12-24)
Gran Sasso Rugby: Du Toit, Chiarizia (19’ st. Mistichelli), Capone, Giampietri, Anibaldi, Fattore, La Chioma, Pattuglia, Lofrese, Cortesi, Santavenere, Ippoliti (24’ st. Vaggi), Mandolini, Iezzi (12’ st. Cecchetti), Di Febo A. All. Lorenzetti
A disposizione: Tresca, Alfonsetti, Marchetti, Feneziani,
Cavalieri U.R. Prato Sesto: Lunardi, Della Ratta, Fattori, Noviro (23’ st. Laurendi), Filippini, Nannini (19’ st Torri), Renzoni (34’ st. Belli) , Paulin, Caciolli (23’ st. Aiello), Fabbri, Madregan, Calamai (36’ st. Della Nina), Casini, Monetti (6’ st. Scuccimarra), Borsi (14’ st. Nannini F.).
All. Pratichetti
A disposizione: Ruotolo,
Arb. Bottino
Calciatori: Du Toit (Gran Sasso) 1/2; Paulin (Cavalieri U.R. Prato Sesto) 3/3
Cartellini: 29’ pt. Pattuglia (Cartellino giallo),
Note:  Temperatura poco sopra lo zero per tutto l’incontro
Punti conquistati in classifica: Gran Sasso Rugby 0 – Cavalieri U.R. Prato Sesto 4

Classifica